Asset Publisher

Terni ancora nel segno della Street Art

Terni ancora nel segno della Street Art

Un arazzo medievale in chiave moderna, disegnato in modo talmente realistico da sembrare appeso al muro.

È la nuova, coloratissima opera realizzata nel centro storico di Terni dall’artista internazionale Uno, con la direzione artistica di Chiara Ronchini su commissione della casa editrice Gn Media, tra i vincitori del concorso di idee indetto dalla Direzione Istruzione – Cultura, Ufficio Politiche giovanili del Comune con l'intento di promuovere il capoluogo umbro come città della Street Art.

A raccontare l'opera intitolata Ornato Disegnato 05100 è lo stesso Uno, già autore di Camouflage 05100, visibile sulle parete esterna dello Iat - Informazioni Accoglienza Turistica di via Cassian Bon.

Sul muro un drappo, un arazzo che ricorda l'epoca storica dell'arco di San Lorenzo in cui si trova il murale. Ho preso spunto dai colori del quartiere e dagli arazzi medioevali, e l'idea di partenza del mio lavoro era proprio quella di 'appendere' al muro un arazzo medievale in chiave moderna, realizzato con vernice spray e l'ausilio di stencil e nastro adesivo”.
 

L'artista internazionale vive e lavora a Roma dai primi anni del 2000. Le tecniche utilizzate nella sua produzione sono quelle classiche della Street Art e del muralismo. La sua predilezione, già dalle prime esperienze in strada, sono per i poster, la ripetizione di elementi iconici, i collage, i decoupage e gli stencil.

Accogliendo e attualizzando la lezione di Warhol, di Debord e di Rotella, Uno, attraverso la ripetizione all'infinito e il frequente uso di colori accesi e pitture fluorescenti, gioca con la tecnica pubblicitaria e la cambia di segno. 

L’artista conta interventi in varie città, tra le quali: New York City, Los Angeles, San Francisco, Chicago, San Paolo del Brasile), Londra, Mosca, Berlino, Francoforte, Madrid, Barcellona, Lisbona, Marsiglia, Strasburgo, Amsterdam, Atene, Roma, Milano, Torino, Siracusa, Catania, Bologna, Salerno, Terni, Venezia, Taranto.

www.idontcareaboutuno.com