COVID-19 E TURISMO IN UMBRIA

Coronavirus in Umbria
La situazione attuale
Per far fronte all’emergenza sanitaria legata al Covid-19, il Governo ha adottato misure specifiche sull'intero territorio nazionale contenute nel Decreto legge 18 maggio 2021 n. 65.
Allo stato attuale, dal momento che l’Umbria è classificata come “zona bianca”, l'applicazione di tali misure nella nostra regione prevede una ripresa delle attività economiche e sociali, sempre nel rispetto delle esigenze di contenimento della diffusione dell’epidemia da Covid-19.
Strutture ricettive, ristoranti, bar, teatri, musei, cinema e attività commerciali sono quindi aperti nel rispetto delle misure in vigore nella regione.
Per quanto riguarda gli spostamenti, per chi si trova in zona bianca sono consentiti senza doverne specificare il motivo verso altre località sul territorio nazionale, all'interno dell'orario previsto dall'attuale coprifuoco.
Per maggiori informazioni consulta le FAQ pubblicate sul portale del Governo.
 
megafono
Ricorda di mettere in pratica queste semplici regole
  • Indossa sempre la mascherina sia in luoghi pubblici al chiuso sia nei luoghi all’aperto, tranne in condizioni di isolamento
  • Lava spesso le mani o usa gel igienizzanti
  • Mantieni una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro da persone non conviventi
  • Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
Ricorda di mettere in pratica queste semplici regole
  • Indossa sempre la mascherina sia in luoghi pubblici al chiuso sia nei luoghi all’aperto, tranne in condizioni di isolamento
  • Lava spesso le mani o usa gel igienizzanti
  • Mantieni una distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro da persone non conviventi
  • Evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  • Copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  • Non prendere farmaci antivirali né antibiotici a meno che siano prescritti dal medico
  • Pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
Se vuoi cancellare un viaggio
Se hai programmato un viaggio nella nostra regione, puoi chiedere che vengano applicate le condizioni generali di annullamento della rispettiva struttura ricettiva e previste dalla legge. Per informazioni dettagliate, ti suggeriamo di contattare la struttura ricettiva prenotata o il tour operator che ha gestito la tua prenotazione per verificare la disponibilità di posticiparla in un’altra data ed eventualmente la tua compagnia di assicurazioni, se hai stipulato una polizza viaggio.
Icona viaggi
Se vuoi cancellare un viaggio
Icona viaggi
Se hai programmato un viaggio nella nostra regione, puoi chiedere che vengano applicate le condizioni generali di annullamento della rispettiva struttura ricettiva e previste dalla legge. Per informazioni dettagliate, ti suggeriamo di contattare la struttura ricettiva prenotata o il tour operator che ha gestito la tua prenotazione per verificare la disponibilità di posticiparla in un’altra data ed eventualmente la tua compagnia di assicurazioni, se hai stipulato una polizza viaggio.
Chi contattare in caso di necessità
La Regione Umbria ha attivato un numero di pubblica utilità, operativo tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00, da poter utilizzare per avere informazioni:

Numero verde 800 63 63 63


Fuori dagli orari indicati si può chiamare il 1500, il numero verde di pubblica utilità istituito dal Ministero della Sanità, attivo 24 ore su 24.
Icona ambulanza
Chi contattare in caso di necessità
Icona ambulanza
La Regione Umbria ha attivato un numero di pubblica utilità, operativo tutti i giorni dalle ore 8:00 alle ore 20:00, da poter utilizzare per avere informazioni:

Numero verde 800 63 63 63


Fuori dagli orari indicati si può chiamare il 1500, il numero verde di pubblica utilità istituito dal Ministero della Sanità, attivo 24 ore su 24.
Aggiornamenti
La Regione Umbria ha attivato una sezione speciale sul suo sito istituzionale dove reperire tutte le informazioni e gli aggiornamenti, dalle ordinanze in materia sanitaria a quelle logistiche: http://www.regione.umbria.it/coronavirus
Il portale del Ministero della Salute ha una sezione dedicata all’evoluzione della situazione: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus
Icona caricamento
Aggiornamenti
Icona caricamento
La Regione Umbria ha attivato una sezione speciale sul suo sito istituzionale dove reperire tutte le informazioni e gli aggiornamenti, dalle ordinanze in materia sanitaria a quelle logistiche: http://www.regione.umbria.it/coronavirus
Il portale del Ministero della Salute ha una sezione dedicata all’evoluzione della situazione: http://www.salute.gov.it/nuovocoronavirus